menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Verona in Carrozza" con Fieracavalli 2016: grande spettacolo in piazza Brà

Per il 7° concorso "Verona in carrozza" 25 carrozze ottocentesche sono partite stamane da Fieracavalli verso Piazza Brà, dove le autorità cittadine hanno premiato i migliori equipaggi

Venticinque carrozze ottocentesche con attacchi a tiro singolo, pariglie e tiri a quattro, sono partite questa mattina da Fieracavalli alla volta di Piazza Bra, sfilando tra le vie più suggestive della città scaligera. Qui le autorità cittadine hanno premiato i migliori equipaggi – rigorosamente in costume – del 7° concorso “Verona in carrozza”.

A conquistare la categoria Best in Show e tiro singolo è stato Domenico Villa con un modello prodotto da Locati già vincitore nel 1867 al Salone di Parigi. Giuseppe Usai, invece, grazie al suo attacco napoletano di metà 800, ha conquistato il gradino più alto del podio nelle pariglie. La carrozza di Costanzo Tameni firmata da Cesare Sala ha vinto, infine, tra i tiri a quattro. Anno dopo anno la sfilata delle carrozze di Fieracavalli ricrea atmosfere d’altri tempi a Verona, città con cui la manifestazione ha un legame culturale che dura da 118 anni.

 IL 6° CAMPIONATO DI MANEGGEVOLEZZA DEL CAVALLO DA TIRO PESANTE RAPIDO - Da sempre in prima fila nella promozione del comparto allevatoriale italiano, Fieracavalli – che chiude oggi a Verona la sua 118ª edizione – ha ospitato il 6° Campionato di Maneggevolezza del CAITPR, per la prima volta organizzato dall’ANACAITPR in collaborazione con la FISE (Federazione Italiana Sport Equestri).

Grazie al patrocinio di Veronafiere, infatti, il Cavallo agricolo da tiro pesante rapido è stato protagonista di un evento con 6 equipaggi divisi in due categorie: singoli e pariglie. Il team composto da Mario Mana e Alberto Villata si è aggiudicato il primo posto nei singoli, mentre Italo Bianciotto e Paolo Stecca hanno vinto nelle pariglie. Una prima esperienza che avvicina gli appassionati degli attacchi al mondo sportivo e dimostra l’interesse per le razze da tiro da parte della FISE, che ha attivato, all’interno dei propri concorsi, una categoria specifica per i cavalli da lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento