Un weekend per celebrare l'olio extra vergine e la patata della Lessinia

La manifestazione è in programma in piazza Righetti, a Quinzano, per sabato 17 e domenica 18 marzo per "valorizzare le piccole aziende familiari e il loro impegno nel portare avanti le ricchezze del nostro territorio"

Immagine generica

Con l’abbinata olio extra vergine d’oliva-patata della Lessinia e due giorni di manifestazione, anziché uno solo, Quinzano è pronta ad ospitare la 2ª edizione della Festa dell’olio Città di Verona, in programma sabato 17 e domenica 18 marzo.
L’iniziativa, dedicata a valorizzare l’olio extra vergine di oliva con un concorso tra produttori locali, si svolgerà tra gli stand allestiti in piazza Righetti, con degustazioni e momenti di approfondimento in sala civica.
Sessantadue i produttori locali iscritti al concorso, divisi nelle quattro categorie olio extra vergine, extra vergine produzione uso familiare, olio DOP e Bio. I vincitori saranno individuati sulla base di una graduatoria finale stilata dall’AIPO- Associazione interregionale produttori olivicoli e sulle analisi effettuate dai laboratori. Ad arricchire la manifestazione, i tedeschi di Barthelmesaurach Kemmerstain (Norimberga), città gemellata con Quinzano, che saranno presenti in piazza con le specialità bavaresi.
Sabato, alle 16.30, la sala civica della 2ª Circoscrizione ospiterà il convegno “Mantenimento, cura e valorizzazione del territorio nelle culture familiari. Gli esempi dell’Olio di Quinzano e della Patata di Bolca”, promosso da Aipo e aperto a tutti. Sempre sabato, su prenotazione, saranno effettuati due percorsi degustativi con introduzione alle tecniche di assaggio dell’olio, alle 15.30 e 17.45 nella sede dell’associazione Auser a Quinzano.
Domenica spazio alla festa in piazza, con stand enogastronomici per assaggiare gli abbinamenti olio, patata e asparago e conoscere il piatto locale la “pissota”, alle premiazioni dei vincitori del concorso e all’intrattenimento con musiche popolari. Per consentire la riuscita dell’evento, domenica mattina piazza Righetti a Quinzano sarà chiusa al traffico.

L’iniziativa, organizzata dalla 2ª Circoscrizione insieme ad AIPO, Auser Quinzano, Comitato Gemellaggio Sportivo Veterani Quinzano, Coldiretti, Amia e Pastificio Avesani, è stata presentata dall’assessore al Tempo libero Filippo Rando. Presenti la presidente della 2ª Circoscrizione Elisa Dalle Pezze con la vicepresidente Patrizia De Nardi, il presidente di Coldiretti Verona Claudio Valente, Nello Lugoboni di Auser Quinzano, Angelo Stanzial del Comitato Gemellaggio Sportivo Veterani di Quinzano, Remigio Marchesini per il Pastificio Avesani e Roberta Ruggieri di Aipo.

“Una manifestazione destinata a raggiungere la doppia cifra di edizioni, visto il gradimento e l’entusiasmo che hanno accompagnato la prima edizione – ha detto Rando -. Non si tratta solamente di far conoscere l’eccellenza dell’olio extra vergine locale, ma anche di valorizzare le piccole aziende familiari e il loro impegno nel portare avanti le ricchezze del nostro territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento