Ferroli, un buona notizia. La cassa integrazione è stata prorogata di un anno

Primo accordo tra sindacati e azienda, che nel mese di settembre si confronteranno a lungo soprattutto sui 600 esuberi previsti dal nuovo piano industriale

Prorogata per un anno la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori del gruppo Ferroli. Un primo passo importante, compiuto giovedì 1 settembre, attraverso un'accordo siglato dalla ditta e dai sindacati. Un accordo che al momento tampona una situazione critica ed evita i licenziamenti. Ma dei 600 esuberi previsti dal piano industriale della Ferroli si dovrà discutere in questo mese, con incontri in Regione e a Roma.

Luca Mori della Fim Cisl ha spiegato al Corriere di Verona che il problema più urgente, quella della cassa integrazione in scadenza a novembre, è stato risolto e che ora c'è un anno per affrontare tutti i punti in cui azienda e lavoratori sono in disaccordo come ad esempio la chiusura della fonderia di San Bonifacio, che i sindacati vorrebbero evitare.

Il problema più grosso rimane quello degli esuberi. 600 per i rappresentanti dei lavoratori sono troppi e ci si dovrà confrontare per evitarne il più possibile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, però, con l'accordo di giovedì scorso, la ditta ha fatto un primo passo avanti verso i propri dipendenti. Sarà infatti l'azienda ad anticipare la cassa integrazione. E tra i contenuti dell'accordo c'è anche l'apertura alla mobilità volontaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

  • Mistero a Cerea, scoperti 17 morti in cimitero sepolti senza autorizzazione

Torna su
VeronaSera è in caricamento