menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fermato recordman di multe 4 infrazioni in una volta

Fermato recordman di multe 4 infrazioni in una volta

Fermato recordman di multe 4 infrazioni in una volta

Un 29enne veronese guidava senza patente in un'auto non assicurata e con targa di un altro veicolo

Difficile violarne di più nello stesso momento. Di norme del Codice della strada. Quando gli agenti della polizia municipale ieri pomeriggio hanno fermato per un controllo un ventinovenne veronese in viale dell'Industria probabilmente hanno strabuzzato gli occhi. Il conducente, che di professione fa il meccanico, aveva subito la revoca della patente nel febbraio dello scorso anno. Non avrebbe potuto mettersi alla guida della sua fiat Punto. Che per di più non avrebbe potuto circolare, visto che non era stata assicurata e non era stata immatricolata in Italia, proveniendo dall'estero. Ma la lista delle infrazioni non finisce qui. L'uomo, infatti, aveva installato sulla Punto la targa di un'altra automobile, una fiat Uno di sua proprietà.

L’auto è stata sequestrata e le targhe smontate e inviate alla motorizzazione. Pesanti le sanzioni a carico del ventinovenne: per la guida senza patente multa da 2mila 257 euro a 9mila euro e fermo amministrativo del mezzo per trenta giorni, contravvenzioni che verranno stabilite dal giudice al termine del procedimento penale e alle quali si aggiungeranno quelle amministrative stabilite dal prefetto, che prevedono una sanzione a partire da 3mila euro e il fermo amministrativo dell’auto per 60 giorni. Se l’uomo inoltre non immatricolerà il veicolo e non attiverà una copertura assicurativa per almeno sei mesi, il mezzo verrà definitivamente confiscato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento