rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Fermato dalla polizia si finge carabiniere, denunciato

Ieri sera un 25enne aveva esibito un falso tesserino dell'Arma durante un controllo degli agenti

Si era spacciato per un carabiniere esibendo agli agenti delle Volanti un portafoglio che recava un distintivo dell'Arma e un tesserino falso con una sua fotografia. E' stato così denunciato per possesso di segni distintivi contraffatti un 26enne pregiudicato italiano nato in Romania. I poliziotti lo hanno fermato per un normale controllo in un parcheggio vicino alle scuole di via Mantovana, dove il giovane aveva  posteggiato la sua Bmw in compagnia di un amico.


Quando i poliziotti si sono avvicinati e gli hanno chiesto le generalità, lui ha estratto un porta-documenti in pelle nera come quelli in dotazione alle forze dell'ordine. All'interno un tesserino con fotografia e una placca metallica con la scritta "carabinieri". Nel corso della direttissima, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato rimesso in libertà in attesa dello svolgimento dell’udienza di rinvio prevista per il prossimo 12 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato dalla polizia si finge carabiniere, denunciato

VeronaSera è in caricamento