menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato con la cocaina, ne aveva altra a casa: 57enne ancora nei guai

Era già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti e quando la guardia di finanza lo ha controllato a San Michele Extra, ha subito trovato lo stupefacente che aveva con sé

Il suo volto era già noto alle forze dell'ordine proprio per i suoi precedenti nel mondo degli stupefacenti e il controllo messo in atto dalla guardia di finanza di Verona lo ha pescato ancora con le mani nel sacco.

Era il pomeriggio del 22 aprile quando i militari, nel corso di un'operazione antidroga, hanno fermato l'uomo a San Michele Extra: le verifiche hanno portato alla luce alcune dosi di cocaina che aveva con sé, così la perquisizione si è poi spostata nella sua abitazione. 
Nell'appartamento, nascoste in diversi locali, i finanzieri hanno rinvenuto altre dosi confezionate già pronte alla vendita, per un peso complessivo di 80 grammi di stupefacente, oltre alla sostanza da taglio e un bilancino di precisione. 
Il tutto naturalmente è stato sequestrato e in manette è finito R.M., italiano del 1960 che al termine delle operazioni è stato portato a Montorio, a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'uomo è comparso davanti al gip il 26 aprile, il quale ha convalidato l’arresto e disposto nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere.

IMG_20170426_133654_resized_20170426_015410177 (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento