menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio contagi febbre dengue, eseguita la disinfestazione in Borgo Trieste

"Non si tratta di una malattia grave - ha spiegato Zeno Bisoffi direttore del centro malattie tropicali di Negrar - si manifesta con i sintomi tipici dell'influenza che spariscono in genere dopo qualche giorno"

Questa mattina è stata eseguita la disinfestazione di un intero quartiere del capoluogo scaligero, l'area di Borgo Trieste, ordinato dall'Ulss 9 di Verona per evitare contagi da Dengue, la febbre trasmissibile con la zanzara Tigre.

Il provvedimento si è reso necessario dopo che il virus è stato riscontrato su un veronese appena rientrato da un viaggio nel sud est asiatico. La situazione non ha per ora tuttavia fatto scattare gli allarmi.

"Non si tratta di una malattia grave - ha spiegato intervistato dall'Ansa Zeno Bisoffi direttore del centro malattie tropicali di Negrar - si manifesta con i sintomi tipici dell'influenza che spariscono in genere dopo qualche giorno". La disinfestazione, precisano sempre dall'Ulss 9, è una misura di scrupolo che la Regione Veneto ha adottato perchè nell'area questa zanzara è particolarmente diffusa.
   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento