Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Bevilacqua / Via Roma

Spettri nel Castello di Bevilacqua: acchiappafantasmi a caccia della contessa Felicita

L'associazione Ghost Hunter di Padova è tornata nel veronese a caccia di fantasmi. Questa volta avrebbe trovato le tracce della contessa che viveva nel Castello di Bevilacqua

Voci e ombre. Ecco cosa sarebbero riusciti a registrare i membri dell'associazione Ghost Hunter di Padova nel Castello di Bevilacqua. Quanto emerso dall'intervento degli "acchiappafantasmi" veneti è stato illustrato nel Relais di Bevilacqua a fine novembre. Tra le stanze analizzate, la camera della contessa Felicita di Bevilacqua, che ha vissuto nello storico castello. Il gruppo aveva fatto un sopralluogo nel maniero già nel 2013.

Su L'Arena, delle registrazioni nella camera di Felicita ne parla direttamente il presidente dell'associazione, Andrea Pugliese: "L’indagine e? stata molto tranquilla ed e? durata poco piu? di quattro ore durante le quali abbiamo raccolto una buona quantita? di materiale, anche se inferiore rispetto all’altra volta. Nonostante la stanza fosse chiusa per lavori, ci e? stato dato il permesso di svolgere alcune rilevazioni al suo interno, dove abbiamo scattato tre foto, il materiale piu? interessante dell’intera indagine. Nell’analizzare le foto, abbiamo escluso riflessi o insetti nella sala e, per essere sicuri, abbiamo fatto visionare le foto anche ad altri esperti. Abbiamo sentito chiaramente battere tre colpi sui vetri delle finestre e, mentre stavamo lasciando la stanza, abbiamo notato un’inspiegabile variazione del rilevatore di campi elettromagnetici".

Gli acchiappafantasmi, poi, sono entrati anche nella camera di Gregorio II. Infatti, già in fase di allestimento dell'attrezzatura, il gruppo avea udito una voce maschile non comprensibile. Attraverso la captazione, inoltre, mentre uno dei membri chiedeva di spostare l'attrezzatura, è stata captata una voce femminile che sembra aver detto: "Si?, vogliamo capire (sentire)". Come riporta L'Arena, i Ghost Hunter di Padova hanno registrato diverse frasi compiute e hanno dichiarato infine: "Vorremmo concentrarci solo ed esclusivamente sulla chiesetta del castello, poiche? nel 2013 avevamo registrato numerosi Evp con sospiri, colpi, voci maschili e femminili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spettri nel Castello di Bevilacqua: acchiappafantasmi a caccia della contessa Felicita

VeronaSera è in caricamento