Segnalati falsi impiegati comunali che cercano di introdursi nelle case: «Non aprite»

La scusa utilizzata sarebbe quella di dover fare «interviste e verifiche topografiche»

Immagine d'archivio

«Diversi cittadini ci hanno segnalato che, nei giorni scorsi, alcune persone cercavano di introdursi nelle loro case, o all'interno del perimetro del giardino o della corte, usando la scusa di essere impiegati comunali inviati per interviste, o verifiche topografiche». A divulgare la notizia è l'amministrazione comunale di Isola Rizza che in una nota avverte la popolazione a non cascare nel tranello.

«Raccomandiamo a tutti i cittadini di non aprire a queste persone, - spiega il Comune di Isola Rizza - poiché nessun impiegato comunale ha ricevuto incarichi di questo genere. Ricordiamo a tutti, inoltre, che se dovessero sospettare del fatto che questi individui stiano conducendo un'attività illecita, è raccomandabile contattare immediatamente le forze dell'ordine».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per prendere contatti con la polizia locale di Isola Rizza è sufficiente chiamare il numero 0456908405, mentre il comando carabinieri della stazione di Oppeano risponde allo 0457135013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Coronavirus a Verona: 25 nuovi casi e 4 decessi in poche ore, ma diminuiscono i "positivi"

Torna su
VeronaSera è in caricamento