rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Sant'Anna d'Alfaedo

Precipita durante un'arrampicata alla falesia di Cerna: soccorso e condotto in ospedale in elicottero

Si tratta del secondo incidente di questo tipo avvenuto nella giornata di domenica e sempre nel Comune di Sant'Anna d'Alfaedo. Il 33enne freeclimber è stato condotto a Negrar in codice giallo dal 118

Dopo quello che ha visto come sfortunato protagonista un 29enne della provincia di Vicenza, un altro incidente su una parete rocciosa ha avuto luogo nella giornata di domenica e ancora nel Comune di Sant'Anna d'Alfaedo. 

Stando a quanto appreso, intorno alle 13.30 un freeclimber sarebbe precipitato durante un'arrampicata su una falesia a Cerna, nella palestra di roccia di Campore. Si tratta di S.M., 33 anni, di Pavullo nel Frignano (provincia di Modena), che salendo primo di cordata è caduto per circa 5-6 metri, lamentando poi dolori nella zona lombare. 
In suo soccorso sono arrivati i soccorritori del 118 con elicottero ed ambulanza: sbarcato il tecnico di soccorso con un verricello di 30 metri, l'infortunato, che era in compagnia di alcuni amici, è stato trasportato all'ospedale di Negrar in codice giallo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita durante un'arrampicata alla falesia di Cerna: soccorso e condotto in ospedale in elicottero

VeronaSera è in caricamento