Immondizia e siringhe abbandonate nell'ex sanatorio del Chievo

Gli agenti della Polizia locale di Verona sono intervenuti giovedì anche con l'unità cinofila: nessuna persona era presente, ma sono stati rinvenuti indumenti e coperte, oltre a residui del consumo di droga

L'interno dell'ex sanatorio con le siringhe sparse sul pavimento

Bivacchi, siringhe abbandonate e tanta sporcizia. È questo lo scenario che si sono trovati davanti gli agenti della Polizia locale intervenuti giovedì nella struttura dell’ex sanatorio del Chievo. L’immobile di via Berardi, di proprietà comunale, è situato sul retro dell’Istituto alberghiero Berti.

sanatorio_immagine_esterno-2

In azione anche l’unità cinofila della Polizia locale, con il cane Pico. Sul posto non sono state trovate persone, anche se nello stabile gli agenti hanno rinvenuto coperte e indumenti, residui di eroina, involucri di alluminio e siringhe. Anche all'esterno dell’edifico il cane ha rinvenuto numerose cartine ed involucri di marijuana.

immagine_interno_sanatorio-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L’immobile – ricorda l’assessore alla Sicurezza – è già stato oggetto di controlli da parte della Polizia locale, sia nell’autunno 2018 che nel marzo 2019. L’ultima volta sono stati effettuati anche lavori per la recinzione dell’area e la chiusura dei varchi nel muro, che non sono però serviti a disincentivare questi nuovi accessi. Ora lo stabile comunale è nuovamente in sicurezza e tutti i passaggi sono stati chiusi. Da parte dell’Amministrazione l’attenzione per la sicurezza resta alta. Controlli e verifiche a tappeto sono il più importante strumento di prevenzione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento