rotate-mobile
Cronaca Zai / Via Basso Acquar

Ex Cartiere Verona: il progetto riparte, ecco come sarà la zona dopo i lavori

I lavori compensativi modificheranno radicalmente la viabilità di tutta la zona intorno di Basso Acquar, dalle ex carceri fino alla zona del cimitero. Ecco come apparirà il quartiere al termine dell'intervento

Giovedì 18 aprile è finalmente arrivato il via libera della giunta comunale al Piano urbanistico attuativo per la riconversione delle ex Cartiere Verona, in Basso Acquar. I lavori, interrotti proprio per modificare il progetto iniziale e completare le bonifiche del terreno, potranno ora ripartire e dovrebbero durare un anno e mezzo. Il progetto è della società Verona Porta Sud degli imprenditori Brendolan, Lonardi e Mazzi: I lavori compensativi modificheranno radicalmente la viabilità di tutta la zona, dalle ex carceri fino alla zona del cimitero. Ecco come appariranno le zone bonificate dopo i lavori.

Ex Cartiere: ecco come saranno dopo i lavori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Cartiere Verona: il progetto riparte, ecco come sarà la zona dopo i lavori

VeronaSera è in caricamento