Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Borgo Venezia / Via Montorio

In permesso fuori dal carcere di Montorio, non vi fa ritorno: fermato dalla polizia a Trento

L'uomo avrebbe ottenuto inizialmente il permesso senza scorta per andare al funerale di suo padre in Calabria, ma in seguito non avrebbe fatto ritorno nella casa circondariale di Verona

Il carcere di Montorio

Secondo quanto si apprende da GNews, quotidiano del Ministero della Giustizia, nell’ambito di una attività di polizia giudiziaria, coordinata dal Nucleo Investigativo Centrale (NIC) della polizia penitenziaria, gli uomini del nucleo regionale del NIC di Padova, con il supporto operativo del personale di polizia penitenziaria di Trento, avrebbero catturato un uomo evaso venerdì dalla casa circondariale di Verona.

Le indagini, coordinate dal NIC che, secondo quanto si apprende, avrebbe immediatamente predisposto il piano operativo di ricerca, sarebbero scattate subito dopo il mancato rientro del detenuto dal permesso senza scorta, ottenuto per poter partecipare ai funerali del padre in Calabria. Il nucleo regionale del NIC di Catanzaro, a seguito di attività investigativa, avrebbe quindi indirizzato le attività di ricerca dell’evaso nella città di Trento, dove appunto sarebbe poi stato arrestato dalla polizia penitenziaria, proprio mentre si accingeva a lasciare l’ospedale dove si era in precedenza recato.

Le varie sinergie investigative nell’attività di ricerca avrebbero quindi consentito che si mettesse immediatamente fine alla breve latitanza del detenuto, il quale sarebbe poi stato condotto alla casa circondariale di Trento e messo a disposizione del Pm di turno per rispondere del reato di "evasione". Le indagini sono state dirette dalla Procura della Repubblica di Verona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In permesso fuori dal carcere di Montorio, non vi fa ritorno: fermato dalla polizia a Trento

VeronaSera è in caricamento