Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Vestenanova

Non si aspetta un secondo controllo ed evade dai domiciliari: 28enne arrestato

Il giovane si trovava sottoposto alla misura cautelare per una rapina tentata ad un distributore Agip del Vicentino ed è finito in manette per mano dei carabinieri di Vestenanova

Un 28enne di Vestenanova, C.A., nel pomeriggio di lunedì è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di San Bonifacio, per aver violato la misura cautelare cui era sottoposto. 

Il giovane, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, si trovava infatti agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in seguito ad una rapina tentata lo scorso mese di novembre, ai danni di un distributore Agip nel Vicentino. Dopo aver ricevuto il controllo della pattuglia dei carabinieri della stazione locale, per verificare che si trovasse regolarmente in casa, avrebbe pensato bene di uscire ed evadere quindi dai domiciliari, non aspettandosi un secondo ed immediato controllo dei militari. 
Sono scattate così le ricerche repentine, che hanno permesso di ritracciare e trarre in arresto il 28enne, di rientro presso il suo domicilio.
Martedì mattina si è svolto il rito per direttissima che, oltre a convalidare l’arresto, ha sottoposto C.A. nuovamente agli arresti domiciliari, in attesa della definizione del processo fissata ad inizio del mese di maggio prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si aspetta un secondo controllo ed evade dai domiciliari: 28enne arrestato

VeronaSera è in caricamento