rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Terrazzo

Evade dai domiciliari a Terrazzo per fare una rapina a Padova: donna arrestata

La 33enne ha violato la misura cautelare cui era sottoposta per mettere a segno un colpo e per farlo ha percorso la sessantina di chilometri che la separavano dal capoluogo euganeo

Si trovava agli arresti domiciliari, quando ha deciso di evadere per andare a mettere a segno un colpo in un negozio di elettronica. 
Si tratta di una 33enne di Terrazzo Veronese, che nel tardo pomeriggio del 23 maggio ha deciso di violare la misura cautelare cui era sottoposta per reati contro il patrimonio. Come riferiscono i colleghi di PadovaOggi, la donna però ha deciso di allontanarsi dalla zona in cui vive, forse pensando di così di correre meno rischi, ed ha così deciso di coprire la sessantina di chilomentri che la separava dal capoluogo euganeo. 
Entrata al negozio Mediaworld di via Venezia ha cercato di rubare un telefono da 350 euro, ma l’addetto alla vigilanza non l’ha lasciata scappare e ha cercato di bloccarla. In tutta risposta la 33enne lo avrebbe aggredito per riuscire a scappare, procurandogli anche diverse lesioni, i carabinieri però alla fine l’hanno arrestata per evasione e rapina impropria, riportandola poi a casa di nuovo agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari a Terrazzo per fare una rapina a Padova: donna arrestata

VeronaSera è in caricamento