Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Veronetta / Via Venti Settembre

Evade un'altra volta dagli arresti domiciliari: 26enne ancora in manette

Gli agenti delle Volanti lo hanno trovato a spasso per via XX Settembre, a Verona, insieme ad un conoscente: riconosciuto, avrebbe anche cercato di allontanarsi, ma è stato comunque fermato

Polizia in via XX Settembre a Verona - Immagine generica

Nella notte tra domenica e lunedì gli agenti delle Volanti della Questura scaligera si sono imbattuti nuovamente in un cittadino veronese di 26 anni che, in regime di arresti domiciliari, anziché trovarsi nella propria abitazione, poco dopo mezzanotte è stato intercettato in via XX settembre, a Verona, insieme ad un conoscente di origine nordafricana. L’uomo, già arrestato in passato per il reato di evasione, ha tentato di allontanarsi quando ha visto la pattuglia ma è stato riconosciuto e fermato dai poliziotti.
Sottoposto alla misura restrittiva a seguito dell’arresto avvenuto lo scorso maggio, il 26enne, fino alla data dell’udienza fissata tra pochi giorni, non avrebbe dovuto allontanarsi dal domicilio eletto, motivo per il quale è stato denunciato a piede libero e ricollocato nuovamente agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade un'altra volta dagli arresti domiciliari: 26enne ancora in manette

VeronaSera è in caricamento