Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Bonifacio / Via Trieste

Gira per il paese con un etto di hashish diviso in dosi: 21enne finisce in manette

I carabinieri del Norm di San Bonifacio lo hanno notato mentre si aggirava per il centro con un atteggiamento circospetto e hanno deciso di verificare che non avesse nulla da nascondere

Lo hanno controllato in centro paese, insospettiti dal suo modo fare, e le loro sensazioni sono state immediatamente premiate. 

Intorno alle 17 di lunedì, i carabinieri del Norm di San Bonifacio hanno arrestato un operaio di 21 anni, con origini senegalesi, che si aggirava per la cittadina: i militari hanno notato il suo atteggiamento circospetto e hanno deciso di dare vita ad un rapido controllo per verificare che non avesse nulla da nascondere. Il giovane però qualcosa da nascondere ce l'aveva: un etto di hashish già diviso in dosi che i militari hanno trovato addosso alla sua persona. Da lì il controllo si è spostato alla sua abitazione di San Bonifacio, dove un'altra piccola quantità di "fumo" è stata trovata. 
Per il 21enne allora sono scattate le manette e questa mattina è comparso davanti al giudice per la direttissima, che ha disposto la remissione in libertà del giovane e rimandato l'udienza alla fine del mese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gira per il paese con un etto di hashish diviso in dosi: 21enne finisce in manette

VeronaSera è in caricamento