menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentato il cartellone dell’Estate Teatrale Veronese giunta alla sua 69ª edizione

Dal 16 giugno al 16 settembre la 69a Estate Teatrale Veronese. Tra i grandi eventi di questa edizione la presenza del regista tedesco Peter Stein. Prestigioso anche il settore musica (Rumors e Verona Jazz) che proporrà dieci concerti tra cui quello del celebre Tony Bennett

Si terrà dal 16 giugno al 16 settembre, al Teatro Romano, la 69ª edizione dell’Estate Teatrale Veronese, dedicata a prosa, danza e musica. La manifestazione è organizzata dal Comune con il contributo della Banca Popolare – Banco BPM e la collaborazione di Agsm.

Trenta le serate di spettacolo in programma al Teatro Romano, con le sezioni di prosa, danza e musica. Per la prosa, quattro gli spettacoli in cartellone, due dei quali nell’ambito del Festival Shakespeariano: Riccardo II e Sogno di una notte di mezza estate. Lo spettacolo Riccardo II andrà in scena il 6, 7 e 8 luglio, alle 21.15 e avrà per protagonisti Maddalena Crippa, Paolo Graziosi, Graziano Piazza e Alessandro Averone e sarà firmato da Peter Stein.

Il Festival Shakespeariano proseguirà con Sogno di una notte di mezza estate in programma il 26, 27, 28 e 29 luglio, alle 21.15. Gli interpreti principali saranno Violante Placido, Giorgio Pasotti, Paolo Ruffini e Stefano Fresi con la regia di Massimiliano Bruno. Entrambe le produzioni shakespeariane saranno proposte in prima nazionale.

In prima nazionale anche Le baruffe chiozzotte di Carlo Goldoni messe in scena il 19, 20, 21 e 22 luglio, alle 21.15. Chiuderà la sezione prosa, il 15 e 16 settembre, alle 21, la tragedia Sette contro Tebe di Eschilo proposta dall’Istituto Nazionale del Dramma. Tra i protagonisti della tragedia di Eschilo che il 6 maggio debutta al Teatro Greco di Siracusa, gli attori Marco Foschi, Aldo Ottombrino e Anna della Rosa diretti da Marco Baliani.

Per la danza, ritorna a Verona la Victor Ullate Ballet - Comunidad de Madrid che il 4 e 5 agosto, alle 21.15, proporrà in prima ed esclusiva nazionale una nuova versione di Carmen. Sarà invece la prima esibizione quella tenuta al Teatro Romano dai danzatori-percussionisti-attori-acrobati della compagnia inglese Stomp, in scena l’8, 9, 10, 11 e 12 agosto, alle 21.15. Per la musica sono dieci i concerti in programma. Tra questi, il 18 giugno l’unica data italiana di Tony Bennett.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento