Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Sommacampagna / Via Aeroporto

Espulsi quattro clandestini sorpresi nel parcheggio dell'aeroporto Catullo

A rintracciarli sono stati gli agenti della Polizia di Frontiera di Verona. Hanno dichiarato di essere afghani, e hanno ammesso di essere giunti clandestinamente in Italia

Era l'alba di lunedì 26 novembre, quando gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera di Verona stavano vigilando la zona dell'aeroporto Valerio Catullo, dove hanno rintracciato quattro persone sospette nella zona del parcheggio low cost.

Si trattava di giovani ragazzi di etnia mediorientale e privi di documenti, che sono stati così accompagnati presso l'ufficio di polizia dello scalo dove hanno dichiarato di essere afghani, declinando le loro presunte generalità, e di essere giunti clandestinamente in Italia.

Gli stranieri, dopo essere stati sottoposti ai rilievi fotodattiloscopici, sono stati così subito espulsi dall’Italia con provvedimento del Prefetto di Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulsi quattro clandestini sorpresi nel parcheggio dell'aeroporto Catullo

VeronaSera è in caricamento