menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
vigili del fuoco - immagine d'archivio

vigili del fuoco - immagine d'archivio

Scoppia un incendio dopo un'esplosione in casa: tre feriti, uno è un bambino

Una persona è rimasta ustionata agli arti e trasportata a Borgo Trento. Ci sono altri due feriti

Prima l'esplosione e poi le fiamme. Attimi di vera paura e pericolo in un'abitazione di Caldiero in via Lavandari, nella serata di venerdì 11 gennaio quando erano da poco passate le 18.30.

Stando alle prime informazioni disponibili, vi sarebbero ben tre persone rimaste ferite nell'episodio. In particolare una persona è rimasta ustionata agli arti, sia quelli superiori che inferiori, ed è stata trasportata d'urgenza all'ospedale di Borgo Trento.

Sul luogo dell'esplosione sono intervenuti i soccorritori del 118 con un'automedica e due ambulanze, oltre ai vigili del fuoco che hanno operato per garantire la sicurezza dei presenti. Nel computo dei feriti vi sono altre due persone, una di queste è un bambino che è stato prontamente soccorso e trasferito all'ospedale di San Bonifacio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento