rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Esplosione a Nogarole, operaio in rianimazione

Attimi di terrore alla Alpatec di via dell'Industria: 4 i feriti al centro ustionati di Borgo Trento

Attimi di paura a Nogarole Rocca, nella sede Alpatec del gruppo Parisienne, che si occupa di prodotti deodoranti e cosmetici. Uno scoppio improvviso dei tubi di erogazione di butano e propano rischia di essere fatale per un operaio che stava lavorando vicino alla linea di imbottigliamento delle bombolette spray. Un gas altamente infiammabile che ha ustionato gravemente il dipendente e ha coinvolto, nel piccolo incendio divampato, altri 5 operai. L’allarme in via dell’Industria, dove ha sede l’azienda, è scattato verso le 14 e sul posto è immediatamente giunta il 118 di Verona Emergenze che ha chiamato in causa il servizio in elicottero per condurre il ferito grave al reparto rianimazione di Borgo Trento, dove attualmente rimane in prognosi riservata.

Al reparto ustionati sono giunti altri tre feriti mentre all’ospedale di Isola della Scala e Borgo Roma i rimanenti operai che hanno inalato gas. I vigili del fuoco hanno subito domato le fiamme e attualmente sembra tutto sotto controllo anche secondo i tecnici Spisal intervenuti per mettere in sicurezza la zona. Scampato pericolo per gli altri 50 dipendenti della Alpatec che in quell’ora, nell’area aziendale da 30mila metri quadri a ridosso della Ufi Filters, stavano lavorando a pieno regime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione a Nogarole, operaio in rianimazione

VeronaSera è in caricamento