Cronaca Sanguinetto / Via Marchiorina

Nell'incendio di alcune sterpaglie esplode anche il proiettile di un vecchio mortaio

L'ordigno, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, era stato rinvenuto tempo fa e doveva essere disinnescato prossimamente, ma le fiamme divampate in quella zona di campagna hanno provocato la sua deflagrazione

Lunedi pomeriggio poco dopo le ore 14, i vigili del fuoco sono intervenuti per un incendio sterpaglia nei pressi di Via Marchiorina a Sanguinetto, dove a cause delle fiamme è scoppiato un proiettile di mortaio rinvenuto tempo fa. L’ordigno bellico della seconda guerra mondiale infatti doveva essere bonificato prossimamente. I carabinieri che si trovavano sul posto hanno dato l’allarme dell’incendio alla sala operativa del 115 e mentre erano al telefono, hanno assistito alla deflagrazione. Fortunatamente non si sono registrati feriti. I pompieri di Legnago hanno spento in breve tempo le fiamme alimentate dalla sterpaglia, mettendo in sicurezza la zona e recuperando i pezzi metallici dell’ordigno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'incendio di alcune sterpaglie esplode anche il proiettile di un vecchio mortaio

VeronaSera è in caricamento