rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Esercito, il capo di Stato Maggiore al Comfoter

Il militare ha parlato dell'attentato avvenuto ieri a Milano

“E’ un campanello d'allarme, pertanto integreremo i nostri sistemi di sicurezza". Lo ha detto il capo di Stato Maggiore dell'Esercito, generale Giuseppe Valotto oggi in visita al Comfoter di Verona, in merito all'attentato accaduto ieri a Milano, quando un uomo libico di 34 anni ha fatto esplodere una bomba rudimentale davanti alla caserma Santa Barbara in piazzale Perrucchetti.


"L'episodio di ieri - ha aggiunto il generale - deve essere valutato con calma, ma deve farci riflettere sul fatto che non possiamo usare metodi o sistemi superficiali”. “Anche noi - ha spiegato - potremmo essere obiettivo di queste persone che possono essere squilibrate o motivate da altri. La reazione all'interno della caserma è stata comunque confortante, il sistema di predisposizione ha funzionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercito, il capo di Stato Maggiore al Comfoter

VeronaSera è in caricamento