Comitiva si attarda in Valsorda e chiede aiuto: intervento del Soccorso alpino

Un gruppo di sette persone affaticate si era attardato e necessitava supporto

Soccorso alpino

Nella serata di domenica 2 agosto, verso le ore 20.15, la Centrale del 118 avrebbe allertato il Soccorso alpino di Verona per supportare una comitiva di sette persone, attardata e affaticata in Valsorda, la quale avrebbe mandato le coordinate del punto in cui si trovava tramite Whatsapp. I soccorritori spiegano di aver fatto inoltre un'ulteriore verifica attraverso il sistema di geolocalizzazione e di aver verificato un secondo punto, 250 metri di quota più alto.

Mentre una squadra partiva, un soccorritore già fortuitamente sul posto si sarebbe così avviato lungo uno dei sentieri partendo da Malga Biancari. Dopo una prima verifica si è poi spostato finché non ha trovato i sette escursionisti. Al gruppo si è quindi unita la squadra con le pile per illuminare il percorso e il gruppo è rientrato alla Malga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento