rotate-mobile
Cronaca Marano di Valpolicella / Via Girotto

Scivola durante l'escursione col figlio, donna soccorsa a Marano di Valpolicella

L'escursionista è una 43enne e si è infortunata in località Baiaghe, vicino alla Valsorda. Gli operatori del soccorso alpino l'hanno dovuta portare in barella fino all'ambulanza

Attorno alle 14.15 di questo pomeriggio, 5 ottobre, il soccorso alpino di Verona è stato allertato dal 118 per un'escursionista di 43 anni, infortunatasi in località Baiaghe, vicino alla Valsorda, a Marano di Valpolicella; in un punto che la donna aveva raggiunto assieme al figlio dopo essere partita da Malga Biancari.

Individuata grazie alle coordinate del gps, la donna è stata raggiunta da una squadra di dieci soccorritori. Prestatele le prime cure per una probabile frattura alla caviglia, l'escursionista è stata imbarellata e calata con le corde in cinque riprese per circa 250 metri e accompagnata sulla strada dove è stata affidata all'ambulanza diretta all'ospedale di Negrar.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola durante l'escursione col figlio, donna soccorsa a Marano di Valpolicella

VeronaSera è in caricamento