In difficoltà sul Monte Baldo, escursionista recuperato in elicottero

Stava rientrando da una camminata ed aveva perso la strada nella variante del Forcellin, dopo essere sceso lungo il sentiero numero 652, a San Zeno di Montagna

Foto di repertorio

Nel tardo pomeriggio di ieri, 22 maggio, un escursionista in difficoltà sul Monte Baldo è stato salvato dall'elicottero di Verona Emergenza.

L'uomo stava rientrando dalla camminata, verso le 18.30, scendendo lungo il sentiero numero 652, a San Zeno di Montagna. Proseguendo nella variante del Forcellin, l'escursionista ha perso la traccia e si è ritrovato in mezzo ai mughi. E non potendo più trovare la strada, ha dato l'allarme.

La centrale operativa del 118 ha allertato subito il soccorso alpino veronese. Due operatori si sono portati in piazzola per fornire un eventuale supporto, mentre l'elicottero è volato verso il punto indicato dalle coordinate Gps fornite dall'escursionista. Il cittadino in difficoltà è stato recuperato dal tecnico dell'elisoccorso con un verricello di una decina di metri ed è stato trasportato fino a Prada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento