Escursionista colto da un malore sul Carega ed elitrasportato in ospedale a Borgo Trento

Si tratta di un escursionista 80enne trovato disidratato e particolarmente affaticato

immagine di repertorio

Alle 15.40 di oggi, domenica 10 giugno, l'elicottero di Verona emergenza è decollato in direzione del Gruppo del Carega in località Selva di Progno, lungo il sentiero che dal Rifugio Boschetto porta al Rifugio Scalorbi, dove un escursionista ottantenne di Verona era stato colto da malore. L'uomo è stato ritrovato disidratato e particolarmente affaticato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere stato individuato dall'equipaggio, l'uomo che si trovava in compagnia di altre persone, è stato recuperato con un verricello dal tecnico di elisoccorso, per essere quindi trasportato all'ospedale di Borgo Trento dove è stato accolto in codice giallo. Pronta a intervenire in supporto alle operazioni anche una squadra del Soccorso alpino di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento