Escursionista s'infortuna nella zona di Prada: recuperata e portata in ospedale

La donna stava percorrendo il sentiero che da Prada Alta sale a Due Pozze quando si è fatta male ad una gamba: in suo aiuto sono arrivati il Soccorso Alpino e il 118, che l'hanno portata al nosocomio di Peschiera del Garda

Il Soccorso Alpino all'opera

Un'escursionista è rimasta ferita in seguito ad un incidente avvenuto sul Monte Baldo. 
R.B., 56enne di Verona, stava percorrendo il sentiero che da Prada Alta sale al Rifugio Fiori del Baldo, quando forse anche a causa delle calzature inadatte al tipo di ambiente, è infatti scivolata riportando un probabile trauma a una caviglia. 
Otto uomini del Soccorso Alpino, individuato il luogo dell'incidente in prossimità di un pilone dell'ex bidonvia, hanno raggiunto la donna, che si trovava con il marito, e dopo averle stabilizzato l'arto, la hanno trasportata a spalla con la barella portantina per una mezz'ora fino all'ambulanza del 118, che l'ha condotta all'ospedale di Peschiera del Garda: si sospetta che possa aver subito la frattura di una caviglia. 

IMG-20190707-WA0029-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

Torna su
VeronaSera è in caricamento