Escursionista s'infortuna nella zona del Baldo: portata in salvo in elicottero

La donna era scivolata sul sentiero delle creste, che da Tratto Spino porta a Cima delle Pozzette, poco prima della seggiovia Prà Alpesina

Immagine di repertorio

Attorno alle 13.40 di venerdì la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Verona per un'escursionista tedesca scivolata sul sentiero delle creste, che da Tratto Spino porta a Cima delle Pozzette, poco prima della seggiovia Prà Alpesina.
La donna, che aveva riportato un probabile trauma al ginocchio, una volta geolocalizzata è stata recuperata dell'elicottero di Verona emergenza e trasportata all'ospedale di Peschiera. Sul posto, per caso, un soccorritore della Stazione di Ala per un eventuale supporto alle operazioni, mentre una squadra era pronta a partire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento