rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Escort e festini a luci rosse organizzati anche a Verona: coppia in manette

Marito e moglie sono stati arrestati in flagranza di reato nel corso di un blitz dei carabinieri di Brescia: per loro le accuse sono quelle di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

Aveva affari almeno in quattro città del Nord Italia (Brescia, Padova, Vicenza e Verona), la coppia bresciana arrestata dai carabinieri lombardi che, secondo la Procura, aveva messo in piedi una vera e propria organizzazione dedita al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione. Secondo quanto riporta Brescia Today, per marito e moglie le manette sono scattate in flagranza di reato, in compagnia delle escort e dei clienti giunti per "consumare" quanto avevano pattuito.

Le indagini sono durate diverse settimane, nelle quali sono stati effettuati appostamenti e controlli dei siti specializzati in incontri a luci rosse, e al termine di queste è scattato il blitz dei militari durante un festino. Presenti nell'appartamento, in zona Brescia Due, i coniugi, due escort e sei clienti. La coppia avrebbe pensato a tutto: a reclutare le donne, a pubblicizzare gli incontri (suddivisi in due sessioni, pomeridiana e serale, per poter raddoppiare gli incontri) a raccogliere i clienti, persino agli spostamenti delle ragazze.

Sarebbe stata di 150 euro la tariffa per il cliente, 30 dei quali andava alle meretrici, tutte italiane, alcune delle quali esercitanti per motivi di contingenze economiche. Nel corso dell'irruzione inoltre sarebbe stata recuperata un'agenda con gli appuntamenti organizzati e 2mila euro in contanti, mentre nell'abitazione della coppia i carabinieri avrebbero rinvenuto 20 mila euro e 1.000 Dollari.
Tutte le persone coinvolte sono state portate in caserma per gli accertamenti di rito. Per marito e moglie è stato disposto l'arresto domiciliare con obbligo di firma, in attesa del processo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escort e festini a luci rosse organizzati anche a Verona: coppia in manette

VeronaSera è in caricamento