rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Esce di strada e si capovolge con l'auto, muore 30enne

Incidente sulla regionale della Cisa alle 4e15. Perde la vita una giovane di San Pietro in Cariano

Incidente mortale questa mattina alle 4e15 sulla strada regionale 62 della Cisa, la tangenziale che collega San Pietro a Verona nord. Una giovane 30enne, a bordo di una Toyota Yaris, è uscita di strada sul lato destro, ha urtato il guardrail e dopo alcuni testacoda è tornata sulla strada. L'auto si è fermata capovolta e lei è rimasta bloccata all’interno. La conducente, residente a San Pietro in Cariano, è morta sul colpo.

I primi ad intervenire sono stati due carabinieri in servizio di pattuglia nella zona, e che hanno subito allertato la centrale operativa e i soccorsi. I paramedici di Verona Emergenza, giunti sul posto, non hanno potuto fare nulla: solo i vigili del fuoco sono riusciti ad estrarre dall’abitacolo la giovane, ormai senza vita.  Su disposizione del magistrato di turno la salma è stata trasportata alle celle mortuarie del cimitero monumentale. Sulle cause precise della fuoriuscita sono ancora in corso accertamenti da parte del Nucleo infortunistica stradale. È questa la 19esima vittima di incidenti stradali accaduti nel comune di Verona dall’inizio dell’anno, ai quali si aggiungono due scontri avvenuti in seguito a malore del conducente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di strada e si capovolge con l'auto, muore 30enne

VeronaSera è in caricamento