menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eroina a Veronetta. Vende una dose ad una coppia e finisce in manette

I carabinieri in borghese stavano monitorando la zona, quando hanno fermato un tunisino e due giovani arrivati apposta da Mantova che poco prima avevano effettuato lo scambio

Veronetta ancora al centro del traffico di sostanze stupefacenti. I carabinieri in borghese hanno arrestato una persona nel pomeriggio di martedì, per aver venduto una dose di eroina ad una coppia di italiani. 

Si tratta di un tunisino intercettato sotto l’arco di Porta Vescovo, dopo aver consegnato lo stupefacente ad un ragazzo e una ragazza arrivati da Mantova con lo scopo di acquistare la droga. Quando i due sono stati fermati dagli uomini del Norm di Verona, nelle mani della giovane c'era ancora l'eroina appena acquistata, mentre nell'altra teneva il flacone con la sostanza precedentemente usata per iniettarla. Poco prima infatti avevano comprato dell'altro stupefacente che avevano già consumato, ma il secondo giro non è andato come avrebbero voluto. 
Lo spacciatore, Amdouni Bilel, classe 1989 e pregiudicato per reati inerenti al mondo della droga, martedì, in sede di convalida dell’arresto, è stato sottoposto all’obbligo di firma quotidiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento