Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Fermato con mezzo etto di eroina, in casa ne spunta altra: 35enne in manette

La Guardia di Finanza di Verona lo ha fermato nel corso di un consueto servizio di pattugliamento su strada, trovandolo in possesso dello stupefacente

Un 35enne italiano è finito in manette mercoledì per mano della Guardia di Finanza della Compagnia di Verona. 
I Baschi verdi stavano svolgendo un consueto servizio di pattugliamento su strada, volto anche al contenimento dell’emergenza epidemiologica, quando hanno sottoposto a controllo l'uomo, che alle spalle aveva già precedenti specifici in materia di stupefacenti. 

Le verifiche avrebbero permesso di rinvenire addosso al 35enne circa 50 grammi di eroina, dopodiché la perquisizione si è spostata presso la sua abitazione, dove sarebbero stati rivenuti e sequestrati altri 13 grammi della medesima sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e tutto il necessario per lavorare e confezionare le dosi. 
Nei confronti del soggetto, comparso giovedì dinanzi all’autorità giudiziaria del capoluogo scaligero per il giudizio con rito per direttissima, è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte a settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato con mezzo etto di eroina, in casa ne spunta altra: 35enne in manette

VeronaSera è in caricamento