Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Riva San Lorenzo

Eroina a Verona. Un altro giovane viene arrestato dai carabinieri

I militari lo hanno fermato nella zona di Riva San Lorenzo nel pomeriggio di venerdì, trovandolo in possesso di 34 grammi di sostanza stupefacente: per lui sono quindi scattate le manette

Un altro giovane è finito in manette nel pomeriggio di venerdì, a Verona, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 20enne di origini brasiliane, incensurato, fermato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile all'altezza di Riva San Lorenzo. 

I militari stavano svolgendo il consueto servizio di sicurezza del territorio, quando hanno notato i ragazzo che si sarebbe agitato alla vista della pattuglia. Agli uomini dell'Arma è sembrato che sistemasse qualcosa all’interno del suo giubbetto, così è scattata la perquisizione personale, grazie alla quale sarebbero venuti alla luce 34 grammi di eroina, già suddivisa in dosi, nascosti nelle tasche. 
Tratto un arresto, il 20enne attende di presentarsi davanti al giudice per il rito direttissimo. 

WhatsApp Image 2018-10-27 at 12.14.37-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina a Verona. Un altro giovane viene arrestato dai carabinieri

VeronaSera è in caricamento