rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

"Episodio grave e molto triste"

Il comandante della Municipale, Altamura: "Tutto per la droga. E a rimetterci sono i pi deboli"

“Un fatto grave e assieme triste”. Il comandante della polizia municipale, Luigi Altamura, commenta così il caso di furto e ricettazione avvenuto a Borgo Milano. “Siamo di fronte- spiega Altamura- ad un ragazzo di 17 anni che, invece di studiare e passare il pomeriggio con i coetanei e la fidanzata, pensava bene di rivendere i gioielli rubati ad un’anziana da alcuni complici. E tutto questo facendosi accompagnare dalla madre”. Alla base del furto, in un appartamento di un’anziana il 26 gennaio scorso, ci sarebbero i soldi per procurarsi la droga. E a rimetterci, come in molti episodi analoghi, sarebbero gli anziani veronesi.

Continua Altamura: “La signora derubata, in questo caso, è entrata in contatto con un nostro vigile di quartiere al mercato di Borgo Milano, a cui ha raccontato tutto. Il caso è poi passato al Nucleo operativo radiomobile a cui è pervenuta la testimonianza dell’anziana e i sospetti sui responsabili. La sua descrizione, allegata alla denuncia, è stata fondamentale. Purtroppo, come hanno già detto il questore il comandante dei carabinieri, e come ribadisco io, il problema della droga è molto grave qui a Verona e coinvolge in episodi spiacevoli come questo, anche minorenni”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Episodio grave e molto triste"

VeronaSera è in caricamento