Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Il 19 febbraio si spengono le luci non solo in Arena, ma nelle scuole e anche a Valeggio

Tante le Amministrazioni che anche quest'anno hanno deciso di aderire all'iniziativa "M'illumino di meno" di scena venerdì 19 febbraio. A Verona dalle 18.00 luci spente in Arena e negli Istituti scolastici, mentre a Valeggio l'Amministrazione comunale ha invitato gli studenti a recarsi sul luogo di studio a piedi o in bicicletta

Verona aderisce venerdì 19 febbraio all'iniziativa “M’illumino di meno”, giornata internazionale del risparmio energetico promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio 2, che invita le città italiane è ad un simbolico “silenzio energetico”, rendendo visibile la propria attenzione al tema della sostenibilità spegnendo le luci in piazze, vetrine, uffici, aule e abitazioni private.

Il Comune di Verona partecipa all’evento sia spegnendo l’illuminazione artistica dell’Arena dalle ore 18 del venerdì al mattino del sabato, sia invitando i 5.600 bambini delle scuole primarie impegnati nel progetto “EASE Una Scuola Sostenibile” a spegnere le luci nei locali scolastici.

I bambini si faranno anche promotori verso i propri genitori affinché nella serata del 19 febbraio si rimanga a luci spente, in casa, almeno per mezz’ora. Nell’ambito dello stesso progetto EASE, inoltre, nella settimana dall’8 al 12 febbraio 70 classi sono state impegnate a monitorare l’utilizzo delle luci a scuola.

Altri 1.300 alunni delle scuole primarie “De Amicis”, “Ariosto”, “Manzoni”, “Dorigo”, “Provolo”, “Rosani” e “Risorgive” sono impegnati nella “Sfida Energetica”: durante tutto il mese di febbraio dovranno ridurre i consumi di energia, cercando di ottenere un risparmio superiore al 30 per cento rispetto al febbraio 2015.  

Anche il Comune di Valeggio sul Mincio, in prima linea con le politiche di risparmio energetico (Patto dei Sindaci) e di tutela ambientale (Mayors Adapt), e l'Istituto Comprensivo G. Murari partecipano all'iniziativa “M'illumino di meno” giunta alla dodicesima edizione.

Per l'occasione, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo, l'Amministrazione comunale ha invitato gli studenti a recarsi sul luogo di studio a piedi o in bicicletta, lasciando i mezzi a motore nei garage per consumare meno risorse energetiche e rispettando maggiormente l'ambiente, una nuova esperienza che potrebbe diventare una buona prassi.

M'illumino di meno – dice l'assessore alle politiche energetiche Simone Mazzafelli - ben si sposa con gli obiettivi che il Comune di Valeggio sul Mincio sta perseguendo col progetto europeo del 'Patto dei Sindaci'. Confidiamo con questa semplice iniziativa di poter sensibilizzare sul tema i nostri ragazzi che di certo, per responsabilità non loro, si trovano a vivere in un ambiente sempre più sfruttato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 19 febbraio si spengono le luci non solo in Arena, ma nelle scuole e anche a Valeggio

VeronaSera è in caricamento