rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Centro storico / Corso Cavour

Enel, in Provincia di Verona arrivano 120 nuovi impianti elettrici telecomandati

Grazie a questo intervento di potenziamento e "adeguamento tecnologico degli impianti - sottolinea il responsabile Enel Distribuzione Luca Alfonsi - sarà possibile limitare a pochi minuti, a volte a pochi secondi, i disagi legati ad eventuali guasti"

Sale a 1300 il numero complessivo di cabine secondarie telecomandate dall’Azienda elettrica. L’intervento riguarderà 52 dei 98 comuni della provincia.

“Il livello di servizio in provincia di Verona è già oggi al top, sia a livello Italia che Europa: ridurre le interruzioni anche di pochi minuti richiede un impegno straordinario. Noi pensiamo di poterlo migliorare ancora”. Così Luca Alfonsi, Responsabile Enel Distribuzione – Zona di Verona, ha sintetizzato la vera e propria sfida avviata dall’Azienda per migliorare la qualità del servizio elettrico nella provincia scaligera.

Per centrare l’obiettivo, Enel Distribuzione ha previsto di intervenire su 120 snodi di rete – le cabine secondarie – installando apparecchiature che ne consentano la gestione a distanza da parte del Centro Operativo di Verona, in servizio 24 ore su 24, e in grado di controllare costantemente il regolare funzionamento delle rete, intervenendo all’occorrenza con sistemi in grado di operare in poche frazioni di secondo. In poche settimane Enel Distribuzione attiverà 120 nuovi impianti, portando a quasi 1.300 il numero complessivo delle cabine secondarie telegestite.

Quadri_

L’intervento riguarderà 52 dei 98 comuni della provincia. “L'attività di innovazione della rete, a cui Enel Distribuzione destina ogni anno una quota consistente degli investimenti programmati – sottolinea  Alfonsi - é un elemento fondamentale per assicurare un livello di qualità del servizio in linea con le aspettative dei cittadini. In particolare per la provincia di Verona prosegue il programma di potenziamento della rete attraverso l'adeguamento tecnologico degli impianti che ci permette di limitare a pochi minuti, a volte a pochi secondi, i disagi legati ad eventuali guasti che, é bene ricordarlo, non possono mai essere esclusi del tutto”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel, in Provincia di Verona arrivano 120 nuovi impianti elettrici telecomandati

VeronaSera è in caricamento