menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le "Emozioni artigiane" si prendono la buvette di Palazzo Gran Guardia

La mostra si terrà dal 6 al 9 dicembre: "Abbiamo deciso di anticipare il periodo. Turisti e veronesi avranno così maggiori possibilità di acquisto non solo per i regali di Natale, ma anche per quelli di Santa Lucia”

L’artigiano secondo il dizionario Treccani è chi esercita un’attività (anche artistica) per la produzione (o anche riparazione) di beni, tramite il lavoro manuale proprio e di un numero limitato di lavoranti, senza lavorazione in serie, svolta generalmente in una bottega: artigiano impagliatore, artigiano restauratore.

20171205_104439_resized-2

Come le “le pitture ... che mostrano sempre la stessa mano, che sono in realtà migliaia di mani di anonimi che con migliaia di pennellini hanno ritratto milioni di minuscoli personaggi (Goffredo Parise)”. Così l’inventiva dell’artigianato veronese arriva a proporre quadri a olio su borse da donna, gioielli sui sandali, accessori da uomo e donna in kevlar, la tela da vela o decorazioni natalizie in corteccia di legno. Si possono trovare a Emozioni artigiane da domani al 9 dicembre, nella buvette di Palazzo Gran Guardia, in piazza Brà a Verona.

20171205_105047_resized-2

Sono 20 le aziende che si presentano quest’anno ai veronesi e ai turisti – spiega Andrea Prando, vicepresidente della Camera di Commercio di Verona e rappresentante di Casartigiani – abbiamo deciso di anticipare il periodo da quelle pre-natalizio al week-end dell’Immacolata. Turisti e veronesi avranno così maggiori possibilità di acquisto non solo per i regali di Natale, ma anche per quelli di Santa Lucia”.

20171205_105034_resized-2

"Un’opportunità non scontata" come ha sottolineato l’assessore alle attività produttive, Francesca Toffali, ringraziando "le aziende per aver scelto la città di Verona e non altre città come sede della mostra mercato".

20171205_105352_resized-2

Tra i prodottti in vendita, scarpe da uomo e donna, rigorosamente fatte a mano, anche riccamente decorate con cristalli e pellicce oppure gioielli in argento, oro, pietre dure in abbinamento ai più svariati materiali. Numerosi anche i complementi di arredo: dalla cassettina porta chiavi decorata alla sezione di briccola antica (il palo veneziano per fissare le barche) con tanto di conchiglie e muschi. Sempre in legno, spiccano le composizioni di monumenti veronesi scomponibili tipo puzzle, ideali per piccini ma anche per i più grandi.

20171205_104959_resized-2

Come ha spiegato il presidente della Confartigianato, Andrea Bissoli “molte di queste aziende sono giovani, utilizzano materiali innovativi, sono frutto di riconversioni da settori maturi, come quello del mobile, hanno saputo trovare una particolare nicchia di mercato e vendono on-line, un bell’esempio per il comparto dell’artigianato che purtroppo ancora in sofferenza”.
La mostra è aperta tutti i giorni dal 6 al 9 dicembre, dalle ore 10 alle ore 20.

20171205_105031_resized-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento