menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni a Verona, ma non del sindaco. Domenica si sceglie Papà del Gnoco

Tre i candidati, anche se uno potrebbe dare forfait all'ultimo perché a causa di impegni personali non ha potuto seguire la campagna elettorale.

Tempo di elezioni a Verona. Domenica prossima 29 gennaio seggi aperti dalle 8 alle 13. Non si elegge il nuovo sindaco della città, per quelle elezioni bisognerà aspettare la primavera. Si eleggerà il 487esimo Papà del Gnoco. Per votare il proprio candidato preferito ci si deve recare in piazza San Zeno, nell'ex chiesa di Santa Maria della Giustizia Vecchia

Tre i candidati, anche se uno potrebbe ritirarsi. Lo ha riferito Valerio Corradi, presidente del Bacanal, a L'Arena. Pierpaolo Moserle a causa dei suoi impegni personali non è riuscito a fare campagna elettorale e potrebbe quindi lasciare che siano solo gli altri due candidati a sfidarsi.

In piena corsa invece per indossare la maschera principe del Carnevale di Verona ci sono Pietro Robbi, che quest'anno si può presentare per l'ultima volta alle elezioni per raggiunti limiti di età, e Alberto Tabacchi, che è invece alla sua prima elezione per diventare Papà del Gnoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento