rotate-mobile
Cronaca

Ecco i risultati dei controlli antidegrado della municipale

Multate due persone per violazione dell'ordinanza antiprostituzione

Trenta persone e 20 veicoli controllati, due violazioni all’ordinanza antiprostituzione accertate, due fioristi abusivi multati, uno straniero fermato per le procedure di identificazione. Sono questi i risultati dei controlli antidegrado e antiprostituzione effettuati ieri sera dalla Polizia municipale nella zona della stazione ferroviaria, in piazzale Guardini, alla Zai, allo Stadio e alla Bassona.

Gli agenti hanno fermato due cittadini del Bangladesh che vendevano fiori ai semafori di via Faccio-via Del Fante, entrambi multati per attività irregolare. Uno di loro, privo di documenti, è stato accompagnato al Comando della Polizia Municipale per le procedure di identificazione. Quattro cittadini rumeni sono stati fermati in zona stazione, vicino all’argine del canale Camuzzoni: nell’area sotto uno dei ponti sono stati rinvenuti giacigli e rifiuti, subito rimossi dal personale di Amia.


In via Lucio III sono state multate due persone per violazione dell’ordinanza antiprostituzione: una donna russa regolarmente presente in Italia ed un cliente. A carico di quest’ultimo anche due violazioni al codice della strada: l’auto che guidava non era assicurata e non era stata revisionata. Per questo motivo il veicolo è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco i risultati dei controlli antidegrado della municipale

VeronaSera è in caricamento