Cronaca Zai / Viale del Lavoro

È tutto pronto per il Job&Orienta 2014: il salone nazionale su formazione e lavoro

Ad inaugurare la 24esima edizione della manifestazione sarà l'assessore regionale Elena Donazzan, che "tagliarà il nastro" , alle ore 10.00 nell’Auditorium Verdi della Fiera di Verona

Sarà Elena Donazzan, Assessore regionale all’istruzione, formazione professionale e lavoro, ad inaugurare giovedì 20 novembre alla Fiera di Verona, alle ore 10.00 nell’Auditorium Verdi, la 24esima edizione di JOB&ORIENTA, il salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro, intitolata per quest’anno “Garanzia futuro: imparare lavorando”. L’esponente della Giunta veneta - che promuove l’evento assieme a VeronaFiere e in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Lavoro – sarà affiancata dal Presidente di VeronaFiere Ettore Riello e dal Sindaco di Verona Flavio Tosi.

“Come sempre – commenta Donazzan – questa grande manifestazione valorizzerà le esperienze più valide a livello nazionale nel campo fondamentale dell’alternanza scuola-lavoro, faciliterà sempre più e meglio il dialogo tra la scuola e il mondo del lavoro e delle imprese, punterà a orientare bene le scelte dei giovani in campo formativo e professionale”. Dopo l’apertura ufficiale, Donazzan sarà presente alle ore 11.00, sempre nell’Auditorium Verdi, al convegno “Expo Generatiom: i giovani e le impre4se insieme per Expo 2015” al quale interverrà il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che firmerà insieme a Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, il protocollo d’intesa sul progetto "Expo 2015 - adotta una scuola".

“Chi ha ucciso il lavoro?”, quest’interrogativo scherzoso ma non troppo stante la serietà della situazione, costituirà il centro dello stand che la Regione Veneto/ Assessorato all’istruzione, formazione e lavoro ha allestito per la 24esima edizione di JOB&ORIENTA. Promossa dalla Regione Veneto in collaborazione con Fiere di Verona, la manifestazione vede la partecipazione delle più importanti agenzie formative regionali e nazionali, nonché di molte scuole. Nello spazio regionale di 432 mq, curato dal regista Giancarlo Marinelli, “sarà allestita - spiega sempre l’Assessore regionale Elena Donazzan - una struttura che rappresenterà “l’Hotel Veneto”; all’interno cinque diverse stanze organizzate sul tema del murder party dove i giovani visitatori trasformati in investigatori dovranno capire chi è l’assassino di “Mister Job” analizzando gli indizi predisposti”. Nello stand della Regione Veneto ci saranno anche altri spazi: Youth Corner – dove si potranno avere colloqui con i servizi lavoro per orientare i giovani in particolare a Garanzia Giovani per ragazzi tra i 15 e i 29 anni; l’Infopoint - informazione o iscrizioni alle iniziative proposte; i seminari, workshop – organizzati da Italia Lavoro, ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali; i focus Group per una condivisione di esperienze tra le imprese partecipanti ai bandi “Rilanciare l’impresa veneta” e “Veneto Formazione Continua” e alle Azioni di sistema “Fare rete per competere”. I focus saranno di tre tipi: “Lean” il giovedì, “Commerciale e Marketing” il venerdì e “Innovazione” per il sabato. Gli incontri per le azioni di sistema si concentreranno invece sui seguenti ambiti tematici: Reti territoriali per la conciliazione il giovedì, “Responsabilità sociale d'impresa e pmi”, il venerdì e “Smart e giovani con meno giovani” il sabato. Ci saranno infine le Scuole di Ristorazione del Veneto: i ragazzi degli Istituti/ Centri di Formazione Professionale prepareranno piatti squisiti davanti al pubblico della Fiera, per mostrare ‘in diretta’ la capacità professionali acquisite al termine del percorso formativo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È tutto pronto per il Job&Orienta 2014: il salone nazionale su formazione e lavoro

VeronaSera è in caricamento