Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Garda / Via San Vigilio

Natanti in avaria sul Garda, doppio intervento della guardia costiera

Due coppie di diportisti tedeschi sono state tratte in salvo, la prima nel pomeriggio di domenica e la seconda nella notte tra domenica e lunedì

Due interventi nel giro di otto ore per gli uomini della guardia costiera di Salò. Li ha riferiti su L'Arena Gerardo Musuraca, il quale parla del salvataggio di due diverse coppie di diportisti tedeschi, la prima salvata nel pomeriggio di ieri, 8 luglio, e la seconda salvata nella notte tra ieri ed oggi.

Alle 16.30 di ieri, la guardia costiera di Salò ha ricevuto la segnalazione di un natante in avaria, alla deriva tra Punta San Vigilio e L'Isola di Garda. A bordo due coniugi tedeschi di 59 e 55 anni. La motovedetta dalla guardia costiera li ha individuati ed è riuscita a riportare a terra sia la coppia sia l'imbarcazione,

Nella notte tra ieri e oggi, il secondo episodio. Il motore di un natante è andato in panne e alle due persone a bordo, un uomo di 40 anni e una donna di 38, non è rimasto da fare altro che ancorarsi, sfruttando le secche, e lanciare i razzi rossi per chiedere aiuto. I razzi sono stati avvistati e provenivano all'incirca dall'Isola di Garda. Gli avvistatori hanno chiamato il 1530 e la guardia costiera è uscito con la motovedetta e il gommone per una ricerca che si è conclusa felicemente. I due turisti infatti sono stati trasportati a terra, a Salò, infreddoliti e impauriti, ma sani e salvi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natanti in avaria sul Garda, doppio intervento della guardia costiera

VeronaSera è in caricamento