Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca San Michele / Via San Michele

Condannati al carcere ma in libertà, due arresti dei carabinieri a Verona

Uno doveva scontare cinque anni per violenza sessuale, l'altro quattro anni e nove mesi perché riconosciuto colpevole di rapina e ricettazione

Carabinieri veronesi in moto

Nel pomeriggio di ieri, 16 settembre, i carabinieri di due diverse stazioni di Verona hanno rintracciato due uomini condannati ad espiare delle importanti pene in carcere.

I militari di Ca' di David hanno arrestato un italiano di 54 anni, il quale era stato condannato a cinque anni di reclusione per violenza sessuale.
I colleghi di Verona hanno invece rintracciato un cittadino marocchino di 25 anni, domiciliato a Padova ma di fatto senza fissa dimora, sul quale pendeva l'esecuzione della condanna inflittagli dal Tribunale di Firenze a quattro anni e nove mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole di rapina e ricettazione.

Dopo le formalità di rito, entrambi sono stati rinchiusi nella casa circondariale di Montorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannati al carcere ma in libertà, due arresti dei carabinieri a Verona

VeronaSera è in caricamento