Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Blitz in stazione con i cani: 43 giovani beccati con hashish e erba

Agenti della Municipale e della Finanza in azione tra i passeggeri dei mezzi di trasporto pubblici: rastrellata l'area del Tempio Votivo. In due ore decine di segnalazioni e sequestrati 40 grammi di droga

Oltre 40 giovanissimi pizzicati in due ore per consumo di marijuana e hashish. Suona a dir poco preoccupante il blitz della polizia municipale in zona Stazione, nell’area del Tempio Votivo, di martedì scorso. Un controllo a sorpresa, avvenuto tra le 13 e le 15, a parziale conclusione di un’attività di monitoraggio, che durava da giorni in tutta la zona.

In tutto sono stati fermati 43 ragazzi, studenti di entrambi i sessi principalmente minorenni provenienti da scuole superiori veronesi che, in transito nella zona della stazione, consumavano in gruppo marijuana e hashish. Cinque di essi sono stati accompagnati al Comando per accertamenti dopo il controllo effettuato con i cani del Gruppo cinofili della guardia di finanza. Un ragazzo è stato trovato in possesso di trenta grammi di hashish mentre una ragazza di cinque involucri di marijuana, per un totale di 6,35 grammi.

Le dosi, oltre ad altri otto involucri rinvenuti nell’area, sono stati posti sotto sequestro insieme a due grinder, o trita ganja, contenitori dotati di aculei e spuntoni utilizzati per macinare droghe e spezie, nella fattispecie foglie di marijuana, prima di confezionare gli spinelli. La ragazza, minorenne, è stata denunciata in stato di libertà all’autorità giudiziaria per possesso di sostanze ai fini di spaccio e una decina di giovani sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di droghe.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in stazione con i cani: 43 giovani beccati con hashish e erba

VeronaSera è in caricamento