Cronaca

Un'automobile "stupefacente", a Verona spaccio di droga in versione drive in: 53enne arrestato

L'uomo arrestato aveva allestito nella propria auto quello che i carabinieri definiscono un «market ambulante della droga»

Droga sequestrata

I carabinieri della Stazione di Verona Principale riferiscono di aver ricevuto da giorni diverse «segnalazioni su un uomo di origini indiane che, a bordo di una Opel Astra di colore chiaro, era solito fare strani movimenti “affacciato” dal suo veicolo». In particolare, secondo quanto riportato dai militari dell'Arma, ai cittadini che hanno notato lo strano affaccendarsi sarebbe parso che «il soggetto spacciasse droga, comodamente seduto in auto, come fosse un drive in».

I militari dell’Arma spiegano di aver così cominciato ad affettuare alcune verifiche circa «il posto e il veicolo segnalato». In particolare, nella giornata dell’altro ieri, in via Lucio III, è scattato «il controllo proprio sull’autovettura d’interesse». A bordo, spiegano i carabinieri, vi sarebbe stato «un indiano classe '68, che sin da subito si è dimostrato agitatissimo alla vista dei carabinieri». A quel punto è stata inevitabile la perquisizione del mezzo. Gli stessi militari dell'Arma riferiscono che il «concetto fantasioso di "droga drive in" non era così distante dalla realtà». Infatti, i carabinieri rivelano che «nel vano porta oggetti posto tra i due sedili anteriori, erano riposti ben 71 grammi di cocaina, 7 grammi di eroina, 48 di hashish e 6 grammi di marijuana».

Insomma, i militari dell'Arma riferiscono di essersi trovati dinanzi ad «un vero distributore ambulante di sostanze stupefacenti, dotato anche di un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento». Il tutto sarebbe inoltre stato «ben riposto in quell’insospettabile vano porta oggetti nel quale, di solito, ci si poggiano gli occhiali da sole, un caricabatterie o un pacchetto di fazzoletti». L’uomo che, secondo quanto si apprende risulterebbe essere «pregiudicato», è comparso questa mattina dinanzi al giudice per il giudizio di convalida ed a suo carico è stata «confermata la custodia cautelare in carcere».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'automobile "stupefacente", a Verona spaccio di droga in versione drive in: 53enne arrestato

VeronaSera è in caricamento