menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondevano un etto di cocaina dentro la cuffia del cambio, arrestati due pusher stranieri

I due sono stati catturati dagli uomini della Polstrada che li avevano fermati per un controllo di routine lungo l'autostrada A4. Apparsi subito piuttosto nervosi, viaggiavano con la droga a bordo

Speravano di confondersi nel traffico pasquale ma sono stati fermati, perquisiti e trovati in possesso di 109 grammi di cocaina. Due tunisini sono stati così arrestati dalla Polstrada di Verona Sud lungo la A4 Brescia-Padova, nel territorio di San Bonifacio.

DOVE OPERANO GLI SPACCIATORI A VERONA

NASCOSTA NEL CAMBIO - A.S., 22 anni, domiciliato a Stoccolma, e M.A.B., domiciliato a Padova, con la loro Alfa 156 avevano superato lentamente una pattuglia in servizio ma gli agenti hanno voluto controllare la coppia che all’alt della polizia ha dato segno di nervosismo. Sotto la cuffia del cambio gli agenti hanno trovato l’involucro con la cocaina che ha fatto scattare l’arresto per i due stranieri accusati di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento