Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma

Droga e una pistola rubata: nei guai due stranieri di borgo Roma

Dopo alcuni colpi d'arma da fuoco esplosi durante la notte di San Silvestro, la polizia è intervenuta su segnalazione dei vicini, trovando nella casa una Colt calibro 38 special, marijuana, hashish, cocaina e contanti

Una segnalazione fatta la notte di San Silvestro ha portato all'arresto di due cittadini stranieri da parte della questura di Verona. 

LA PISTOLA - Durante i festeggiamenti, in un appartamento di borgo Roma, sono esplosi alcuni colpi d'arma da fuoco. I vicini, preoccupati dalla cosa, hanno immediatamente chiamato il 113. Un cittadino albanese e una cubana si trovavano in casa al momento del controllo delle forze dell'ordine, che hanno rinvenuto all'interno una Colt calibro 38 special, per la quale l'uomo non era in possesso ne del permesso di detenzione ne del porto d'armi. Il revolver risulta oltretutto rubato nel padovano l'11 di agosto. 

I RITROVAMENTI - Ma non è tutto. La perquisizione è poi proseguita e sono emerse acune tracce di una sostanza stupefacente, della quale la donna stava cercando di liberarsi. Ad un ulteriore controllo sono spuntati anche quattro sacchettini contenenti marijuana, quattro contenenti cocaina, uno con dell'hashish e 2250 euro in contanti. 

LE ACCUSE - Per i due è subito partita l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio. Sull'uomo gravano anche quelle di detenzione abusiva di pistola e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e una pistola rubata: nei guai due stranieri di borgo Roma

VeronaSera è in caricamento