rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Droga, il lago si conferma mercato "eccellente"

Secondo i carabinieri aumenta il consumo tra i giovani: "I prezzi bassi favoriscono lo spaccio"

Il lago di Garda è ancora considerato come luogo di spaccio “eccellente”. Un’ultima operazione dei carabinieri di Peschiera ha permesso di sgominare una rete che riforniva di eroina, cocaina e hashish i giovani rampolli della “Verona bene”. “Una situazione preoccupante- rileva il capitano Mario Marino- non circa gli arresti che continuamente si susseguono, ma per quanto riguarda il mercato della droga in sé, andato ampliandosi durante gli ultimi anni”. Un monitoraggio “costante” che ha permesso di tracciare il consumo nella zona del lago con Garda, Bardolino, Malcesine e Benaco veri e propri centri di smistamento di cocaina e hashish.

“Una buona quantità di quella sequestrata durante l’ultima operazione era destinata a figli di noti imprenditori non solo di Verona città, ma anche di zone limitrofe e lombarde. Si davano appuntamento all’interno di locali affollatissimi per facilitare i contatti”. Considerazioni, quelle di Marino, che permettono di tracciare una stima sul traffico stupefacente che varia in base all’età: fino a 25 anni le droghe maggiormente richieste sono marijuana e hashish, mentre dai 26 anni prende il sopravvento la cocaina e l’eroina.

“Chi consuma droga entra in un giro che favorisce il passaggio da una sostanza leggera a una più pesante. E il mercato, attualmente, riesce ad essere rifornito puntualmente, con la complicità di prezzi veramente bassi: negli anni ’80 un grammo di cocaina costava circa 120mila lire, per questo era considerata la droga dei ricchi. Ora siamo scesi a 30-40 euro a dose. Si tratta del commercio più redditizio per la malavita: tenendo presente che un cartello importante come quello dei calabresi, che compra un chilo a 1500 euro e lo rivende a 23mila, è possibile farsi un'idea delle somme che circolano in questi ambienti. In più, l’eroina ha registrato il calo più vertiginoso e si trova facilmente, mentre il rinnovato boom dell’ecstasy permette di trovare pastiglie a cinque euro". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, il lago si conferma mercato "eccellente"

VeronaSera è in caricamento