Cronaca Vigasio / Piazza Papa Albino Luciani

Giro di droga bloccato dalle Fiamme Gialle: arrestati due giovani veronesi

Un diciottenne e un ventunenne di Castel d'Azzano sono stati fermati dalla Guardia di Finanza di Villafranca e trovati in possesso di circa 40 grammi di marijuana, qualche dose di hashish e un bilancino di precisione

Ordinazione di hashish e marijuana, scambio di soldi e consegna. Questa la tattica utilizzata da due giovani spacciatori, il diciottenne D.A. e il ventunenne S.L., entrambi di Castel d’Azzano, tratti in arresto questa notte e rinviati a giudizio per direttissima.

I Finanzieri della Compagnia di Villafranca hanno scoperto, nel corso delle attività di controllo del territorio, un giro di hashish e marijuana tra giovani ragazzi. Gli incontri tra gli spacciatori e gli acquirenti, tutti di età compresa tra i 17 e i 24 anni, avvenivano in Piazza Papa Luciani a Vigasio. Lo spaccio delle sostanze stupefacenti era organizzato in modo tale che gli spacciatori conoscessero “in anteprima” quale fosse il fabbisogno degli acquirenti così da potersi rifornire delle giuste quantità che sarebbero servite nel corso della serata.

I due giovani, quindi, prendevano le “ordinazioni”, si assicuravano il pagamento facendosi dare i soldi in anticipo ed infine consegnavano la “roba” richiesta. La sera del 2 agosto ad attenderli, oltre ai loro acquirenti, c’erano le Fiamme Gialle con il cane antidroga Tagor.

Complessivamente i 2 arrestati sono stati trovati in possesso di circa 40 grammi di marijuana, qualche dose di hashish, un bilancino di precisione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di droga bloccato dalle Fiamme Gialle: arrestati due giovani veronesi

VeronaSera è in caricamento