rotate-mobile
Cronaca

Dormivano all'aperto dopo festa a base di alcol, allontanati

Sei giovani, tutti circa 20enni, si erano accampati con delle tende nella zona di Castel San Felice

Sei giovani veronesi sono stati allontanati stamattina dagli agenti della polizia municipale dalla zona di Castel San Felice, dove si erano accampati nell’area verde a ridosso della cinta muraria, dopo una festa. I ragazzi, tutti di circa vent’anni, hanno trascorso la notte all’interno di due tende e su alcuni tavolini da campeggio, collocati da alcuni volontari e destinati al ristoro di quanti frequentano la zona per passeggiate.

I vigili di quartiere hanno svegliato i giovani. Loro hanno spiegato di essere reduci da una festa a base di musica e alcol. Nelle vicinanze, infatti, erano ancora presenti bottiglie e rifiuti di vario genere. Gli agenti hanno fatto ripristinare le condizioni dell’area e hanno contestato ai sei la violazione dell’ordinanza sul mantenimento del decoro, visto che si erano accampati in modo irregolare.

Altre due violazioni all’ordinanza sul decoro sono state accertate questa mattina all’interno dell’area verde di circonvallazione Maroncelli, dove due persone italiane di 24 e 55 anni stavano dormendo e sono state allontanate dagli agenti dell’ufficio mobile della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dormivano all'aperto dopo festa a base di alcol, allontanati

VeronaSera è in caricamento